Fare reti d’impresa efficaci

Negli ultimi anni la domanda, l’ambiente competitivo e la tecnologia sono diventate sempre più complesse; è facile capire allora perché le imprese, nella loro ricerca di competitività, abbiano cominciato a dar vita a forme organizzative “a rete”.

La rete di imprese offre una cornice organizzativa ed operativa che consente al sistema produttivo italiano di rispondere alla sfida di agguerriti competitor low cost, con la capacità di sviluppare competenze originali, di accrescere qualità e conoscenze innovative e di compensare i rischi assunti grazie a possibili economie e ad una maggiore redditività conseguibile. Per il perseguimento congiunto di tali obiettivi, tuttavia, il ricorso a reti spontanee che sfruttano a costo zero il collante territoriale, non è più sufficiente. È, difatti, ormai chiara l'esigenza di andare oltre i paradigmi del distretto e della filiera, per costituire reti "trans-territoriali" e "trans-settoriali", che riescano a sfruttare i vantaggi della specializzazione, tipici della PMI, con le economie di scala consentite dalla crescita dimensionale. La collaborazione tra imprese, specie per quelle più piccole e che non realizzano un prodotto proprio, rappresenta allora uno dei principali elementi per aumentare la capacità di innovare, di competere e dare impulso alla crescita delle attività imprenditoriali.

Finalità e Destinatari

Il corso intende fornire ai partecipanti strumenti e metodologie per valutare le opportunità offerte dalla rete, comprendere il concetto di concorrenza all’interno di logiche di collaborazione, comprendere le difficoltà di gestione delle forme reticolari rispetto al governo dell’impresa, analizzare le fasi del ciclo di vita della rete e fornire gli strumenti per lo sviluppo delle reti.

Questo corso è particolarmente utile per i titolari di piccole-medie imprese, i responsabili di progetti sulle reti, manager di rete che intendono approfondire il tema dello sviluppo di reti tra imprese.

Contenuti

  1. Il nuovo profilo competitivo delle PMI
    • I modelli di business e la filiera del valore
    • Il modello a rete come forma di aggregazione
    • Cenni sulla contrattualistica di rete
  2. Ciclo di vita della rete
    • I rapporti di scambio e le regole del gioco
    • Le tre fasi: Start-up, Challenge ed Evolution
  3. Strumenti per lo sviluppo della rete
    • Il check up della rete
    • La value proposition della rete
    • La pianificazione commerciale
    • Il business plan di rete
Torna all'elenco servizi

Richiedi informazioni

Compila questo modulo per richiedere informazioni. Sarai ricontattato da un nostro consulente per approfondire le tue esigenze.

Accetto l'informativa sulla privacy Accetto l'informativa sulla privacy Invia

Newsletter

Rimani aggiornato: iscriviti alla newsletter

Invia

Social

Seguici su

Questo sito prevede l'utilizzo di cookie tecnici. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti al loro utilizzo. Ulteriori informazioni

CHIUDI