Torna all'elenco News

Le Skills del Project Manager
22/06/2016

La figura del project manager sta evolvendo verso una nuova configurazione, denominata “gestore di progetti”, necessaria viste le competenze e le capacità richieste per poter guidare un progetto (ed il relativo team di risorse) al successo. 

Come sottolineato da ISIPM, l’Istituto Italiano di Project Management, le conoscenze fondamentali che deve possedere il gestore di progetti, sono suddivisibili in 4 macro categorie.Le Skills del Project ManagerLe conoscenze di contesto sono relative al concetto di progetto, alle sue fasi e ciclo di vita, agli stakeholder che coinvolge, alla sua valutazione ed ai requisiti per il suo successo. Essenzialmente sono riconducibili alla conoscenza generale dell’approccio per processi e alla comprensione del project management come strumento di guida per le attività aziendali. Le conoscenze tecniche e metodologiche si riferiscono alle tecniche e alle vere e proprie metodologie implementabili nella gestione del progetto e, aggregate alle conoscenze precedentemente descritte, costituiscono il core specifico della knowledge per un PM. 

Le restanti due macro-categorie si riferiscono a generali skills che qualsiasi manager o leader di un’organizzazione dovrebbe possedere. Dalle conoscenze manageriali di base (organizzazione aziendale, gestione del cambiamento, consapevolezza delle dinamiche finanziarie e amministrative) fino a requisiti di carattere comportamentale e strettamente ricollegabili a fattori inerenti alla leadership e alla capacità di mantenere un alto profilo all’interno di una organizzazione gerarchica. Si ritiene essenziale sottolineare che i fattori imprescindibili inerenti a tale macro-categoria siano l’attitudine al problem solving, al team building, alla negoziazione e alla capacità di motivare ed indirizzare verso la giusta direzione (e quindi verso l’obiettivo) l’intero staff di progetto. 

Le aree di specializzazione Pd For inerenti al Projec Management possono offrire valido supporto per ogni attività inerente alla gestione dei progetti, compresa la riprogettazione organizzativa e la consulenza volta ad ottimizzare i risultati. Inoltre, grazie all’offerta formativa incentrata sul PM, siamo in grado di accompagnare aziende e Project Manager verso una più accurata definizione delle proprie competenze, agendo sulle skills evidenziate dal ISIPM e sopra descritte.

Pier Luigi Cattò

Newsletter

Rimani aggiornato: iscriviti alla newsletter

Invia

Social

Seguici su

Questo sito prevede l'utilizzo di cookie tecnici. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti al loro utilizzo. Ulteriori informazioni

CHIUDI