Torna all'elenco News

Il controllo di gestione per le imprese del Vino
22/06/2016

Come può il controllo di gestione entrare in un mondo, quello del vino, così legato al prodotto, alla cura dei dettagli ed alle peculiarità di ogni annata?

Come si può monitorare il lavoro all’interno di una cantina? Come si riesce a rispondere alle attese ed alle richieste sempre diverse del mercato, in una cornice di controllo?
Spesso la parola controllo di gestione viene avvicinata ad un’idea di rigidità che non si sposa bene con la flessibilità del mercato. Nulla di più falso. Il controllo di gestione è fatto di obiettivi, di strategie e di comportamenti virtuosi. Pianificare e ripianificare per essere sempre in linea con un contesto che cambia.

Ma a che cosa serve il controllo di gestione in un’azienda vitivinicola? Il CDG può essere applicato a tutte le aree aziendali ma con un unico scopo: indirizzare tutti i membri dell’organizzazione verso l’obiettivo primario dell’azienda, in una cornice di gerarchia degli obiettivi. Ogni componente dell’organizzazione, quindi, avrà un proprio obiettivo da raggiungere che, connesso con gli obiettivi di tutti gli altri, tenderà al raggiungimento dell’obiettivo primario (o di primo livello). Attraverso il CDG possiamo controllare i margini di prodotto o di linea di produzione. Possiamo posizionare il nostro prodotto ad un giusto prezzo. Possiamo capire e prevedere il fabbisogno finanziario dell’impresa e il tempo di recupero di un investimento (sia produttivo che finanziario o strategico).

Il controllo di gestione, però, per essere applicato, non ha bisogno solo di obiettivi, ma di obiettivi misurabili. Solo quello che può essere misurato, può essere controllato. In questo senso ci vengono in aiuto strumenti come il master budget, che ci consente di applicare la struttura del CDG a costi, ricavi, entrate ed uscite. Pianificare, controllare e ripianificare: è questa la strada per guidare un’aziende vitivinicola oggi.

Nicola Morelli 

Newsletter

Rimani aggiornato: iscriviti alla newsletter

Invia

Social

Seguici su