Torna all'elenco News

Il processo “produttivo” dello studio odontoiatrico
08/09/2016

Per le organizzazioni che operano nel mondo dei servizi, la chiave del successo risiede nella capacità di saper gestire ed erogare nel miglior modo possibile il servizio proposto. Così lo studio odontoiatrico deve organizzare la sua struttura in maniera da rendere efficiente la gestione del paziente lungo l’intero ciclo di vita della relazione. Diventa quindi fondamentale identificare i processi che si sviluppano all’interno dello studio e determinare le modalità con cui realizzarli, definendo quindi delle procedure standard per la corretta gestione.

All’interno dell’organizzazione odontoiatrica il processo “produttivo”, comprendente tutte le azioni legate al rapporto con il paziente, può essere rappresentato come nella figura che segue:

All’interno delle fasi principali di tale processo vengono svolte una serie di azioni/attività. A volte sono presenti delle criticità che generano inefficienze, di conseguenza si rende necessario definire alcuni interventi di miglioramenti nel processo stesso piuttosto che sulle procedure; tali modifiche potrebbero determinare un aumento della produttività, una diminuzione dei costi ed un miglioramento della qualità del lavoro da parte dei soggetti che operano nello studio.

Il processo di gestione del paziente prende avvio dal momento in cui si verifica il primo contatto, telefonico o di persona.

Fissato l’appuntamento si avvia la seconda fase del processo che vede l’ingresso in studio del paziente. Spesso, in alcuni studi odontoiatrici, la prima visita viene eseguita solo da un dottore, il medico titolare. In seguito alla prima visita si procederà ad elaborare un preventivo relativo al piano di cura che il medico individua come necessario per risolvere i problemi orali del paziente che ha visitato.

Accettato il preventivo si avvia la terza fase del processo con la programmazione delle sedute cliniche e la gestione dell’agenda.

Concluso il piano di trattamento, la segretaria controlla i pagamenti già effettuati dal paziente e procede al saldo finale.

L’ultimo step nel processo “produttivo” dello studio odontoiatrico è la gestione della clientela nel tempo. I pazienti sono il vero successo dello studio e la capacità da parte dell’organizzazione di fidelizzarli è diventata determinante per ottenere risultati proficui nel lungo termine.

Newsletter

Rimani aggiornato: iscriviti alla newsletter

Invia

Social

Seguici su