Torna all'elenco News

Il value system nel settore automotive
04/11/2016

Come funziona il value system nel settore automotive? Quali sono le relazioni che producono valore nel sistema?

Concentriamoci dalla parte della fornitura. I produttori a volte si riferiscono ad aziende nella loro catena di fornitura come fornitori di primo livello o di secondo livello. I termini indicano la distanza commerciale nel rapporto tra il produttore ed il fornitore. Anche se i livelli di fornitura si possono applicare a qualsiasi settore, i termini più comunemente descrivono i rapporti di fornitura che si instaurano nel settore automotive.

OEM: Un original equipment manufacturer, OEM, si riferisce ad una società che produce un prodotto finale per il mercato consumer. Ad esempio, Ford e FCA sono società OEM che producono autoveicoli.

Tier One: I fornitori di primo livello sono le società direttamente fornitrici degli OEM. Ad esempio, Bosch è un fornitore di primo livello di componentistica per gli OEM che operano nel settore automovie.

Tier Two: Le società definite Tier Two sono i principali fornitori delle aziende Tier One, fondamentali perché queste ultime possano rifornire gli OEM. 

Dati i rapporti di fornitura di componenti importanti per il prodotto finale, per gli OEM non è conveniente avere fornitori in continenti diversi da quello in cui operano. Ogni OEM si rivolgerà ai propri fornitori dislocati nei low cost countries appartenenti alla region di riferimento.

In ogni continente sono infatti individuabili High Cost Countries e Low Cost Countries: non vi è dunque convenienza nel trasferire materiale da un continente ad un altro.

Newsletter

Rimani aggiornato: iscriviti alla newsletter

Invia

Social

Seguici su