Torna all'elenco News

Industria 4.0 in Italia: evoluzione e rivoluzione
10/01/2017

L'industria 4.0 è la nuova rivoluzione data dalla penetrazione di internet e dell'iperconnettività nel settore industriale e B2B. L'espressione nasce come titolo di uno dei 10 progetti di sviluppo strategico dello Stato tedesco (Strategia 2020) e con 4.0 si intende la quarta rivoluzione industriale, dopo meccanizzazione, industrializzazione e automatizzazione. In Italia il tema è in pieno fermento, ma non è ancora stato identificato un percorso strategico per la sua implementazione. L'Industria 4.0 ha due fondamentali aspetti di trasformazione del sistema industriale: uno evolutivo, che prevalentemente mira al miglioramento della performance aziendale, ed uno rivoluzionario, che porta a nuovi modi di competere generati da modelli di business dirompenti sinora non praticabili per mancata maturità tecnologica. Da quanto riportato sulla "Harvard Business Review" tre sono i macro orizzonti temporali per la trasformazione delle industrie:

  1. la prima fase è quella dell'utilizzo di nuove tecnologie con focus efficienza e flessibilità;

  2. la seconda fase è quella dell'emersione di nuovi modelli di business abilitati dalle nuove tecnologie, la quale costituisce l'aspetto di "rivoluzione dirompente";

  3. la terza fase è quella del consolidamento e standardizzazione delle tecnologie, la conseguente penetrazione capillare e l'effetto sfruttamento dei big data.

Newsletter

Rimani aggiornato: iscriviti alla newsletter

Invia

Social

Seguici su