Torna all'elenco News

Come hanno cambiato il marketing i prodotti interconnessi ed intelligenti
22/06/2016

Oggi i prodotti, prima composti da parti solo meccaniche ed elettriche, sono diventati sistemi complessi che combinano hardware, archiviazione dati, microprocessori, software e connettività.

I nuovi prodotti intelligenti ed interconnessi trascendono i confini tradizionali tra prodotti e costringono le imprese a chiedersi in che business operino davvero. 
I prodotti intelligenti ed interconnessi permettono alle aziende di costruire delle relazioni con i clienti.

I nuovi prodotti intelligenti ed interconnessi trascendono i confini tradizionali tra prodotti e costringono le imprese a porsi la domanda di come incorporare capacità di interconnessione nei loro prodotti. Si devono perciò modificare la best practise nella catena del valore.

Quali funzioni aggiuntive permettono i nuovi prodotti interconnessi ed intelligenti? Ad esempio il monitoraggio ed il controllo.

MONITORAGGIO
Condizioni del prodotto
Ambiente esterno
Operatività ed utilizzo del prodotto
Il monitoraggio consente anche delle segnalazioni e la notifica dei cambiamenti.

Il misuratore digitale della glicemia di Medtronic utilizza un sensore per misurare i livelli di glucosio e si connette in modalità wireless con un dispositivo che avvisa pazienti e personale medico fino a 30 minuti prima del raggiungimento di una soglia critica glicemica.

CONTROLLO 
Il controllo delle funzioni del prodotto
La personalizzazione dell’esperienza dell’utilizzatore

Le lampadine Philips Lighting si possono regolare con lo smartphone.

Le serrature Doorboot sono intelligenti ed interconnesse ad un campanello che aprono la porta con lo smartphone dopo il riconoscimento della persona sul proprio schermo.

Tramite l’accumulo di dati ed informazioni sull’utilizzo del prodotto, le aziende possono:

Miglior posizionamento
Comunicazione più efficace sul valore del prodotto
Segmentazione più efficace sul comportamento di utilizzo
La statunitense John Deere & Company è una delle aziende più rinomate del settore delle macchine per l’agricoltura al mondo, fondata nel 1837.
Mentre prima produceva più motori con diversi livelli di potenza per servire diversi segmenti di clientela, oggi può modificare la potenza di uno stesso motore tramite un software.

Newsletter

Rimani aggiornato: iscriviti alla newsletter

Invia

Social

Seguici su

Questo sito prevede l'utilizzo di cookie tecnici. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti al loro utilizzo. Ulteriori informazioni

CHIUDI