Torna all'elenco News

Sport Management: Chi sono i clienti di un’organizzazione sportiva?
26/11/2019

Domanda non banale se rivolta a presidenti e dirigenti di Associazioni e Società Sportive che, ancora oggi, non sono sempre consapevoli di avere dei clienti e della importanza che hanno per lo sviluppo della propria realtà sportiva. Capita spesso infatti che dirigenti e presidenti di Associazioni e Società Sportive siano focalizzati principalmente sul risultato sportivo, concentrandosi perlopiù a formare la miglior squadra possibile in vista del prossimo campionato di categoria per raggiungere gli obiettivi prefissati.

Risultati immagini per genitori figli sport

È ovvio che questo non sia sbagliato in senso assoluto, ma bisogna iniziare ad entrare nell’ottica che sia solo una parte del lavoro che va svolto. Non saranno le sole vittorie sul campo ad incrementare il numero dei bambini che partecipano ai nostri corsi pomeridiani o a convogliare l’interesse di sponsor e partner commerciali.

Se la dirigenza è proiettata unicamente al raggiungimento del risultato sportivo perde il contatto con l’ambiente circostante, con il territorio. Tale atteggiamento rischia di non riuscire a garantire la longevità, soprattutto a livello economico finanziario, della società.

Volendo fare una domanda ancora più specifica a presidenti e dirigenti di Associazioni e Società Sportive Dilettantistiche, potremmo chiedergli se sono a conoscenza di chi sono i loro Stakeholders.

Il termine “stakeholder” è stato coniato nei primi anni ’60: utilizzando l’espressione “stockholder”, l’intento era denotare che sussistevano soggetti che possedevano una “posta in gioco” (stake) nel processo decisionale delle aziende, oltre a coloro che detenevano il capitale. In generale, con “portatori di interesse” si indicano tutti i soggetti o gruppi che direttamente o indirettamente condizionano o sono condizionati da un ente e dalle sue attività.

Soprattutto nel contesto sportivo quando si parla di “interesse”, non si fa riferimento solo ed esclusivamente ad un interesse di tipo economico e finanziario, ma ci si riferisce ad interessi di diversa tipologia che hanno a che fare con l’aspetto sociale ed emotivo dell’attività della Società Sportiva.

Consideriamo, ad esempio, le famiglie: l’interesse principale non è quello di tipo economico finanziario, avendo il dovere di accompagnare bambini e ragazzi attraverso dinamiche che esulano da tali aspetti, ma piuttosto si tratta di interessi di natura sociale ed emotiva.

La corretta gestione dei nostri stakeholder, insieme ad altri fattori, può determinare il successo o l’insuccesso di una nostra iniziativa o di nostro un progetto.

 

Scopri di più sul nostro progetto PDFORSport

Newsletter

Rimani aggiornato: iscriviti alla newsletter

Invia

Social

Seguici su