Torna all'elenco News

NUOVE OPPORTUNITÀ PER LE ORGANIZZAZIONI SPORTIVE: I CAMBIAMENTI SOCIALI
25/02/2020

Le continue e recenti trasformazioni socioeconomiche hanno una forte rilevanza anche nel mondo sportivo, inteso sia come pratica diretta, sia come strumento attraverso cui sviluppare percorsi e progettualità.

Risultato immagini per valore formativo dello sport

In passato lo sport era visto unicamente come prestazione atletica, individuale o di squadra, legata ad una performance e ad un risultato, con l’obiettivo di primeggiare rispetto ad altri atleti o squadre.

Oggigiorno, nonostante non si sia persa la componente agonistica, l’attività sportiva sta ottenendo una rivalutazione inevitabile e necessaria per tutta la società civile, arrivando a diventare un asset strategico per lo sviluppo di nuove politiche sociali finalizzate alla crescita e al miglioramento del territorio e della popolazione che in esso vive e lavora.

È chiaro quindi come lo sport possa assumere un ruolo strategico nella pianificazione e programmazione della nostra società. Ruolo che assumerà ancora più valore quando le organizzazioni sportive e i dirigenti stessi comprenderanno l’impatto che posso avere le loro attività nella realizzazione di nuove politiche sociali.

In questo senso saranno fondamentali collaborazioni da attuare con Comuni e Regioni per favorire la pratica sportiva di ragazzi e ragazze che vivono in situazioni di disagio, o all’utilizzo degli eventi sportivi per riqualificare intere aree delle città. L’attività sportiva è inoltre fondamentale nello sviluppo di percorsi di turismo e marketing territoriale o come vettore per la tematica ambientale e di mobilità sostenibile.

Le organizzazioni sportive hanno dunque una gran quantità di opportunità di fronte a sé, starà a loro sviluppare progetti che creino valore per il territorio e la collettività.

Le possibilità sono tante e vanno tutte nella direzione di una migliore gestione delle organizzazioni sportive ed una maggiore responsabilizzazione delle persone che vi operano, senza le necessarie competenze e capacità infatti è facile incorrere in errori e abbagli che possono generare risultati negativi. Pertanto, così come il contesto esterno si evolve e si trasforma sempre più in fretta, allo stesso tempo le competenze di chi gestisce ed opera all’interno delle organizzazioni sportive devono essere sempre all’altezza delle sfide da affrontare.

Newsletter

Rimani aggiornato: iscriviti alla newsletter

Invia

Social

Seguici su