Dalla strategia all'organizzazione

Dalla strategia all'organizzazione

Dalla strategia all'organizzazione

Autore: Paolo Di Marco
Edizioni: Edizioni Martina
Pag: 252

ISBN 978-88-7572-191-6
PREZZO: 48,00 € (spese di spedizione incluse)

Acquista

Questo è un libro sull’organizzazione. Più precisamente, esso parla di analisi e progettazione delle organizzazioni, con un’attenzione particolare, ma non esclusiva, alle imprese.

Il libro nasce come un percorso di progettazione in cui si tracciano le forme organizzative che sono comparse fino ad oggi e con la presunzione che, con il modello proposto nel libro, si riescano a collocare funzionalmente anche nuove forme. Il volume racchiude, accanto alle teorie più importanti del passato, le nuove forme organizzative emerse negli ultimi anni e rappresenta il percorso che porta dalla definizione della strategia alla progettazione dell’organizzazione. Nelle sue pagine si propone una visione completa, ma non esaustiva, piuttosto che un approccio ai temi organizzativi in cui vengono combinati assunti teorici e metodi applicativi con strumenti operativi e casi concreti.

I contributi teorici in materia di organizzazione proposti nel primo capitolo identificano le principali dimensioni che influenzano l’organizzazione e i principi guida che si utilizzano per la progettazione organizzativa. Questi aspetti sono approfonditi e strutturati dai modelli di riferimento proposti dai principali studiosi di organizzazione aziendale, che sono stati selezionati per meglio comprendere il nuovo modello 4D presentato in questo libro.
 
Il secondo capitolo approfondisce la relazione tra strategia e organizzazione, in particolare il legame e la necessità di coerenza. Quindi presenta l’analisi competitiva, utilizzata in genere per approfondimenti tipici sull’impresa, che si suddivide in analisi dell’ambiente esterno ed analisi dell’ambiente interno all’organizzazione. Lo studio dell’ambiente esterno evidenzia in sintesi i fattori critici di successo per operare, mentre lo studio dell’ambiente interno si concretizza negli elementi distintivi dell’impresa stessa. Tale approccio permette di elaborare l’orientamento strategico con le principali strategie competitive, attraverso un nuovo paradigma metodologico.
 
Nel terzo capitolo del libro si sviluppano le quattro dimensioni della competizione (nuovo paradigma metodologico) per costruire il Modello 4D, derivandone le quattro dimensioni interne all’organizzazione che permettono di individuare le diverse forme organizzative. Il modello si presta a segmentare diverse tipologie di raggruppamenti delle organizzazioni, permettendo anche l’eventuale inserimento di nuove forme.
 
Il quarto capitolo presenta una modalità innovativa, applicabile e concreta per progettare il nuovo contesto organizzativo (forma), che rappresenta il cuore di tutto il libro.
La metodologia viene illustrata partendo dal presupposto di intervenire su un’organizzazione esistente. Ciò non significa che il modello non sia applicabile anche a situazioni in cui si stia progettando ex novo una struttura organizzativa: in questo caso l’iter di realizzazione non dovrà intervenire e modificare l’attuale assetto.
Il modello progettuale proposto permette di identificare la forma organizzativa ideale e di progettarla nel dettaglio in funzione delle caratteristiche di partenza. Questa situazione necessita di affiancare agli schemi progettuali un percorso di “cambiamento organizzativo”. È per questo motivo che all’interno del testo viene trattato anche il processo di change management, funzionale ai passaggi che realizzano il nuovo assetto dell’organizzazione.
 
L’appendice è dedicata alla pratica concreta e individua una gamma di possibili modelli organizzativi di riferimento, supportati da relativi casi, utili ad orientare la rotta dei decisori e dei consulenti. Entrambe queste fonti concorrono a supportare la metodologia di analisi e di progettazione organizzativa, con finalità decisamente esecutive (illustrata nei capitoli terzo e quarto).

Newsletter

Rimani aggiornato: iscriviti alla newsletter

Invia

Social

Seguici su